Privacy Policy

CISI

Cos’è C.I.S.I.
Il Centro per l’integrazione e Studi Interculturali si propone di diventare un punto di riferimento per l’integrazione degli immigrati residenti nel territorio e la formazione alla cittadinanza mondiale.
CISI punta all’autonomia degli stessi e alla comprensione critica e condivisa delle problematiche legate all’integrazione, attraverso un’educazione interculturale rivolta a tutta la cittadinanza.
Quella dell’integrazione è una necessità che si pone di fronte a una considerevole presenza di immigrati che non riescono a entrare all’interno del tessuto sociale e si isolano in comunità distinte e ghettizzate. Cause dell’isolamento sono la non padronanza della lingua italiana e la mancanza di luoghi di incontro e interazione con i cittadini del posto. In un periodo di crisi economica come quella attuale, inoltre,  la percezione delle distanze culturali tende ad acuirsi e la presenza degli immigrati viene spesso sentita come inopportuna, se non dannosa.
Questa stigmatizzazione -che fa degli immigrati un capro espiatorio e banalizza una problematica complessa e non nazionale ma internazionale – porta a divisioni sociali che, se sedimentate, generano una silenziosa tolleranza, un celato dissenso o, più drammaticamente, uno scontro sociale controproducente e distruttivo.
CISI crede nell’immigrazione come risorsa e fonte di necessario e stimolante rinnovamento civile, culturale e antropologico.
Intercultura non è multicultura: non convivenza a se stante di culture diverse, ma interazione tra più culture per un confronto che porti all’auto consapevolezza, alla crescita, all’arricchimento attraverso l’altro. Quello che si propone CISI è di aiutare la creazione di comunità integrate a vari livelli: “etnie” diverse possono convivere e collaborare per il bene comune del territorio nella ricerca costante di punti di incontro.

Cosa Facciamo

Corsi di Italiano L2 basati su metodi didattici innovativi, sia a livello pratico, grazie alla centralità data alla tecnologia e alle sue potenzialità glottodidattiche,  che a livello teorico, con riferimento ad approcci e metodologie integrate che pongono lo studente al centro del processo di apprendimento.
Ogni classe sarà formata tenendo in considerazione la quantità ottimale di studenti da inserire e, qualora sia possibile, le caratteristiche della lingua nativa degli apprendenti.
CISI dsi propone di diventare nel più breve tempo possibile sede di esami CELI per la certificazione della conoscenza della lingua italiana, utile agli immigrati per un più facile inserimento  lavorativo.
I corsi CISI avranno orari flessibili per accogliere disoccupati, studenti della scuola pubblica (nel doposcuola) e lavoratori.
Percorsi di apprendimento interculturali aperti all’intera cittadinanza in cui saranno approfondite in senso critico questioni legate al territorio e al suo rapporto con il mondo, ma anche, e soprattutto, riflessioni storiche, geopolitiche su varie realtà  (paesi di provenienza degli immigrati a confronto, equilibri internazionali…) per trovare punti di partenza verso la consapevole analisi delle necessità sociali e culturali che riguardano il “cittadino mondiale”.
Per questo CISI si propone di organizzare frequentemente rassegne cinematografiche, letterarie e teatrali, così come laboratori di vario tipo (teatrali, di analisi cinematografica,. di scrittura, di giornalismo partecipativo…) in cui saranno invitati a prendere parte tutti i residenti, che potranno anche fornire spunti attraverso le loro personali proposte.
CISI metterà a disposizione degli iscritti una sala studio, un’aula multimediale con annessa mediateca con libri (anche e-books), film e documentari per la consultazione o la visione.
La realizzazione del progetto CISI sarà graduale e si propone di integrare al suo interno varie figure professionali che garantiscano la completezza e la qualità dei suoi servizi.
Oltre ai corsi di italiano L2, potranno esserne attivati altri di varie lingue straniere.
Il Territorio
Il territorio di riferimento non è dotato di infrastrutture che permettono l’efficace inserimento degli immigrati e carente riguardo a politiche per l’accoglienza e l’integrazione.
CISI è al servizio dei cittadini e pone al centro della propria attività le nuove esigenze sociali e culturali del territorio.
CISI va a rispondere a bisogni sempre più impellenti e massicci, che necessitano di soluzioni immediate.
CISI guarda anche a realtà che si sono sviluppate vicino ad Ascoli Piceno e che ancora faticano ad interessare la nostra provincia. Tra queste il CVM di Ancona (Comunità Volontari per  il Mondo), che propone interessanti corsi di aggiornamento per insegnanti di ogni ordine e grado e promuove una didattica nuova, adatta alle nuove condizioni di vita dell’uomo attuale: “il cittadino mondiale”.
Le nostre attività
  • Corsi di italiano L2 finalizzati alla preparazione per il conseguimento di certificazioni linguistiche;
  • Corsi di Aggiornamento per docenti
  • Convegni e WorkShop (incentrati sull”intercultura)
  • Servizi e spazi ulteriori per agevolare l’integrazione e il confronto e interculturale;

I nostri mezzi

  • Aula multimediale (che consente di fornire servizi tecnologicamente avanzati per la didattica);
  • Sala Studio;
  • Mediateca;
  • Sito internet e Servizi Online per la didattica e l’apprendimento.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *